Doc - 54 min.

mater matera

Matera l’unico capoluogo di provincia d’Italia senza stazione ferroviaria, è diventata capitale europea della cultura per il 2019. La scommessa sul futuro è aperta ma qual è il prezzo da pagare per partecipare a questa partita? Che cosa la città ha sacrificato del suo passato e della sua storia? Andrea Di Consoli, scrittore di origini lucane, percorre le strade dei Sassi, il rione più antico di Matera, dichiarato patrimonio dell’Unesco nel 1993, e quelle della periferia – i “nuovi Sassi” - incontra le voci del cambiamento, così come i testimoni di una civiltà che non c’è più, quella dei contadini umili raccontati da Carlo Levi, alla ricerca dell’anima vera della città. Un’anima che assomiglia forse a quella dell’Italia intera, in bilico fra passato e voglia di futuro.
Locandina del film documentario Mater Matera, per la regia di Simone Aleandri

Con Emilio Nicola Buccico, Ferdinando Mirizzi, Giovanni Caserta, Antonio Paterino, Rocco Giordano, Antonio La Cava,

Mario Trufelli, Domenico Notarangelo, Antonio Petrocelli

 

✭✭✭​

 

Scritto da Andrea Di Consoli 

Regia Simone Aleandri

Collaborazione ai testi Roberto Moliterni

Fotografia S. Bartolozzi, A. Sarao 

Musiche Francesco Gazzara

Montaggio Francesco Adolini

Operatori Simone Aleandri, Sandro Bartolozzi, Antonello Sarao

Suono in presa diretta Stefano Civitenga

Mix Ignazio Vellucci

Color Andrea Fara (Video Master Digital)

✭✭✭​

Prodotto da Sandro Bartolozzi

Una produzione Clipper Media in collaborazione con Rai Cinema

✭✭✭​

Documentario - 54 min.

Anno di produzione 2014

In onda fino a Dicembre 2017 su Sky Arte HD

M'accompagna lo zirlio dei grilli

e il suono del campano al collo

d'un'inquieta capretta.

Il vento mi fascia

di sottilissimi nastri d'argento

e là, nell'ombra delle nubi sperduto,

giace in frantumi un paesetto lucano

 

Rocco Scotellaro

"

"