viva sarajevo  

Un documentario nel luogo che più di ogni altro ha saputo incarnare lo spirito universale del nostro tempo: Sarajevo, la città dove si apre il '900, con l'avvio della Grande Guerra, e si chiude col ritorno, venti anni or sono, degli assedi e della pulizia etnica nel cuore dell'Europa. Nel corpo di una città ancora ferita, dove il presente e il passato convivono, il viaggio rivela storie di resistenza straordinarie fino a svelare l'incredibile forza che emerge nelle parole e nei volti dei giovani: ragazzi che erano bambini durante il conflitto e che oggi rappresentano il cuore pulsante della città. Viva Sarajevo, per una resurrezione che è anche la speranza di una nuova Europa.

Con  Predrag Matvejevic, Jovan Divjac, Zlatko Didzarevic, Enver Hadziomerspahic,

Filippo Landi, Marija Koloparic, Faris Focak, Belma Goralija,Vinko Pulic, Boris Vitlacil,

Asja Hajdarevic, Kanita Ita Focak, Jacob Finci, Ismet Valazdic 

 

✭✭✭​

 

Regia Simone Aleandri

Sceneggiatura Antonella Fiori, Gabriele Tecchiato  

Fotografia Sandro Bartolozzi 

Musica Francesco Gazzara 

Montaggio Benedetto Sanfilippo 

Operatori Sandro Bartolozzi, Simone Aleandri Suono Stefano Civitenga

Produttore Alex Ponti Produttore esecutivo Barbara Meleleo 

Una produzione Digital Studio in collaborazione con Rai Cinema

 

✭✭✭​

 

Documentario - 71 min.

Anno di produzione 2012

"

Vidi il vecchio cinema Prvi Maj trasformarsi nel Nuovo Cinema Paradiso,

nel quale i vivi, i morti e i non nati stavano insieme.

Così, per un attimo, mi sembrò che tutto ciò che è successo nel dramma di Sarajevo

non possa farci proprio nulla,

nulla...

 

Niahd CengiĆ

"